menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Blitz della Finanza nel Dipartimento di Agraria, 21 indagati per truffa e abuso d'ufficio

Dalle prime informazioni raccolte, ci sarebbero 21 indagati eccellenti; coinvolti anche i vertici del dipartimento e un dirigente regionale

Blitz della Guardia di Finanza nel Dipartimento di Agraria dell'Università di Foggia. In queste ore è in corso un'operazione delle Fiamme Gialle, coordinata dalla Procura di Foggia, relativa ad una indagine per truffa e abuso di ufficio in relazione alla gestione e rendicontazione di fondi derivanti da progetti finanziati dal Ministero dell'Istruzione (e non, come inizialmente divulgato, relativi a dottorati di ricerca).

Dalle prime informazioni raccolte, ci sarebbero 21 indagati eccellenti; coinvolti anche i vertici del dipartimento (come il direttore Agostino Sevi) e di ateneo (tra questi il rettore Maurizio Ricci e il suo predecessore Giuliano Volpe) e un dirigente regionale, docente universitario (Gianluca Nardone). Le presunte irregolarità sono state denunciate alcuni mesi fa da due professori del Dipartimento - Alessandro Del Nobile e Diego Centonze - in merito al Pon 'Ricerca e Competitività, 2007-2013" ottenuto dai gruppi di ricerca afferenti il DA.R.E., ovvero il distretto agroalimentare regionale, di cui è socio l'Ateneo foggiano. In ballo vi erano, nel complesso, 10 milioni di euro. La guardia di finanza ha sequestrato pc e dvd, i cui contenuti saranno presto analizzati. Caos nella facoltà dove, al momento dell'arrivo delle fiamme gialle, erano in corso le sedute di laurea. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento