"E mo avast": dagli Amici del Viale un incontro contro il degrado al Quartiere Ferrovia

Contro il degrado, crisi economica e sociale, immigrazione senza controlli, prostituzione, bivacco, i residenti e commercianti del 'Quartiere Ferrovia' chiedono ancora una volta a gran voce un intervento urgente delle istituzioni

Immagine di repertorio

Degrado, crisi economica e sociale, immigrazione senza controlli, prostituzione, bivacco. Residenti e commercianti del 'Quartiere Ferrovia' di Foggia proprio non riescono a sopportare più la situazione e chiedono ancora una volta a gran voce un intervento urgente delle istituzioni, e questa volta lo fanno in modo propositivo raccogliendo proposte attuabili che saranno poi inoltrate ufficialmente agli organi competenti.

'Difendiamo il Quartiere Ferrovia': nove proposte per risollevare la zona

"E mo' avast" è il titolo emblematico dato all'incontro organizzato dagli Amici del Viale per giovedì 29 giugno, alle ore 17.30, presso la Sala Rosa del Palazzetto dell'Arte di Foggia, a cui sono invitati a partecipare cittadini, amministratori comunali e rappresentanti istituzionali. Obiettivo: restituire dignità al quartiere, alla gente che vi abita o lavora e agli immobili della zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento