rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca

Braccianti sfilano per le vie di Foggia, contro il Caporalato e lo sfruttamento nei campi

Circa duecento persone stanno attraversando le vie della città contro lo sfruttamento nei campi della provincia di Foggia. Previsto incontro con il Prefetto

Partiti dal cavalcavia di via Manfredonia, un corteo formato da circa duecento braccianti agricoli – tra cui anche italiani - sta attraversando la città in segno di protesta contro il caporalato, lo sfruttamento nei campi della provincia di Foggia, le morti sul lavoro e le gravi condizioni igienico-sanitarie in cui sono costretti a mangiare e a dormire. Il corteo si snoderà per le vie del centro, fino a raggiungere Corso Garibaldi, dove ad attenderli ci sarà il prefetto Tirone. “Ci pagano solo 3.50 a cassone” denuncia un lavoratore. AGGIORNAMENTI E FOTO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Braccianti sfilano per le vie di Foggia, contro il Caporalato e lo sfruttamento nei campi

FoggiaToday è in caricamento