Cronaca

Periferia di Foggia nel mirino della Polizia: controlli a tappeto al Cep e alla Macchia Gialla

Nel corso del servizio sono state controllate 119 persone, di cui 16 con pregiudizi di polizia, 68 veicoli, controllate 14 persone agli arresti domiciliari

Nella giornata di ieri gli agenti dell’Ufficio Volanti, del Reparto Prevenzione Crimine e della Polizia Amministrativa della Questura di Foggia, unitamente ai militari della Guardia di Finanza e dell’Arma dei Carabinieri, in collaborazione agli Agenti della Polizia Locale hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato al contrasto di forme di illegalità nei quartieri CEP e Macchia Gialla.

Nel corso del servizio sono state controllate 119 persone, di cui 16 con pregiudizi di polizia, 68 veicoli, controllate 14 persone agli arresti domiciliari.

Inoltre, sono stati svolti due controlli amministrativi a due sale giochi: la prima sita in Via Papa, dove sono stati controllati 21 avventori, di cui uno con precedenti di polizia; l’altra sita in via Mastelloni, dove sono stati controllati 8 avventori di cui due con precedenti di polizia.

Nel corso di detti controlli è stata segnalata una ragazza per la violazione amministrativa per uso personale di sostanze stupefacenti, poiché trovata in possesso di circa 1 grammo di hashish, sottoposto a sequestro.

Due cittadini stranieri, sono stati controllati a bordo di una Fiat Multipla che si presentava sprovvista di assicurazione e di revisione, inoltre il conducente guidava senza patente, poiché mai conseguita.

Il predetto dell’età di 24, nazionalità rumena è stato condotto presso gli Uffici della Questura, per l’esatta identificazione, nonché per la redazione dei verbali per le contestazioni al Codice della Strada. L’autovettura veniva sottoposta a fermo amministrativo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Periferia di Foggia nel mirino della Polizia: controlli a tappeto al Cep e alla Macchia Gialla

FoggiaToday è in caricamento