La Polizia passa al setaccio i quartieri della periferia: controlli a tappeto da Candelaro al Carmine Vecchio

L’azione sinergica ed articolata sul territorio ha consentito di prevenire efficacemente ogni forma di attività illecita, saturando i quartieri interessati, allo scopo di assicurare serenità e sicurezza agli operatori economici ed alla cittadinanza

Immagine di repertorio

Nell’ambito dell’attività di coordinamento tecnico dei servizi di contrasto a varie forme di illegalità diffusa in ambito cittadino, nella giornata di ieri, è stato effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio che ha interessato i quartieri Candelaro, Borgo Croci, Comparto Biccari e Carmine Vecchio.

Al servizio hanno preso parte un equipaggio composto dagli agenti della Polizia di Stato della Questura di Foggia dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, quattro equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine, uno della Polizia Amministrativa, una pattuglia dell’Arma dei Carabinieri, una della Divisione Anticrimine, un equipaggio composto dai militari della Guardia di Finanza ed infine un equipaggio della Polizia Locale.

L’azione sinergica ed articolata sul territorio ha consentito di prevenire efficacemente ogni forma di attività illecita, saturando i quartieri interessati, allo scopo di assicurare serenità e sicurezza agli operatori economici ed alla cittadinanza.

Nell’ambito di tali attività, personale della Polizia Amministrativa e della Polizia Municipale, unitamente a personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico procedevano al controllo di 7 circoli privati; nei confronti del titolare di uno dei predetti circoli si provvedeva a notificate l’invito ex art. 15 del T..U.L.P.S.

Nel corso del servizio è stata effettuata una perquisizione personale, sono state controllate 235 persone, effettuati 21 posti di controllo, controllati 132 veicoli, controllate 13 persone agli arresti domiciliari, contestate 13 violazioni al Codice della Strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento