Martedì, 23 Luglio 2024
Cronaca

Carabinieri e 'Cacciatori' passano al setaccio Borgo Mezzanone: pregiudicato inseguito e arrestato

Sono state effettuate 15 perquisizioni domiciliari, controllate 80 persone e 65 autovetture, con relative perquisizioni personali e veicolari

Nella serata  di ieri i Carabinieri delle Compagnie di Foggia e di Manfredonia, con il concorso di due Squadriglie dello Squadrone Eliportato Carabinieri Cacciatori di Sardegna e di un velivolo del 6° Nucleo Elicotteri di Bari-Palese, hanno effettuato un mirato servizio coordinato dedicato a Borgo Mezzanone, finalizzato al contrasto dei reati predatori e al controllo del territorio, alla ricerca di armi e stupefacenti, nonché al controllo a tappeto dei soggetti di interesse operativo, circoli privati e detenuti domiciliari. Sono state effettuate 15 perquisizioni domiciliari, controllate 80 persone e 65 autovetture, con relative perquisizioni personali e veicolari.

Nel corso di uno dei posti di controllo, un’autovettura, alla cui guida vi era un pregiudicato italiano, non si è fermata all’alt, innescando un prolungato inseguimento che, grazie all'articolato dispositivo è stato bloccato, permettendo l’arresto del soggetto per resistenza a pubblico ufficiale. L'arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato posto agli arresti domiciliari, a disposizione della Procura della Repubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri e 'Cacciatori' passano al setaccio Borgo Mezzanone: pregiudicato inseguito e arrestato
FoggiaToday è in caricamento