Ranieri in concerto a Foggia: corsa al biglietto per i posti a sedere. Centinaia di persone in via Galliani, una donna colta da malore

Ressa alla Sala Rosa del Palazzetto dell'arte per il ritiro dei pass per i posti a sedere (500 disponibili). Sul posto la Polizia Locale e il 118. Cresce il malumore tra la gente per l'organizzazione

A circa tre ore dall'inizio dello spettacolo "Sogno e son desto" di Massimo Ranieri in Piazza Cavour, c'è già ressa al Palazzetto dell'arte dove dalle ore 17 sono disponibili i ticket per i posti a sedere, 500 in tutto, messi a disposizione per gli over 65.

Per il ritiro dei pass si è provveduto alla distribuzione di bigliettini numerati. Il caos si è generato quando alle persone in possesso dei bigliettini se ne sono aggiunte altre in cerca di un posto a sedere 

In poco meno di un'ora centinaia di persone si sono recate presso la sala Rosa del Palazzetto dell'Arte. Una donna è stata colta da malore, prontamente soccorsa dal personale del 118 presente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla A14 nel Foggiano: morto intrappolato tra le fiamme il conducente di un camion

  • Tragedia alle porte di Foggia: violento schianto contro il muro di una villa, muore 50enne di Orsara

  • Tragedia sfiorata in mare: madre e figlio rischiano di annegare, militare si lancia in acqua e li salva

  • Il tuffo in mare, il malore e la morte: annega a Vieste Rossano Cochis, braccio destro di Vallanzasca detto 'Nanu'

  • Incidente sulla Statale 16, scontro frontale tra due auto: cinque feriti

  • Morsa da un rettile mentre è al lavoro nei campi. Corsa in ospedale per una giovane bracciante: "Era sopraffatta dal dolore"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento