Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Croci / Piazza Sant'Eligio

Un’altra bomba a Foggia, ordigno esplode davanti a un circolo ricreativo

Il titolare dell'esercizio commerciale del quartiere Croci avrebbe riferito di non aver mai ricevuto minacce o richieste estorsive

Immagine di repertorio

Ancora una bomba a Foggia, l'ennesima di una lunga serie che ha caratterizzato questo 2012. Poco prima dell'una e trenta di questa notte un ordigno rudimentale è stato piazzato e fatto esplodere davanti la saracinesca di un circolo ricreativo del quartiere Croci in piazza Sant'Eligio.

Il forte boato ha spaventato le famiglie, alcune delle quali sono scese in strada per la paura. La deflagrazione, invece, ha causato danni, oltre che all'esercizio commerciale, anche a una condotta dell'acqua che serve alcuni immobili della zona.

AGGIORNAMENTI E FOTO CLICCA QUI

Sul posto sono giunte alcune squadre dei Vigili del Fuoco del comando provinciale di Foggia e le pattuglie dei carabinieri che stanno indagando sull'accaduto. Il titolare dell'esercizio commerciale avrebbe riferito agli investigatori di non aver mai ricevuto minacce o richieste estorsive.

Dopo le manifestazioni di Libera e de Gli Amici della Domenica, dopo la passeggiata antiracket di Tano Grasso e Maria Luisa Latella, nel giorno dell'Immacolata a Foggia torna la paura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un’altra bomba a Foggia, ordigno esplode davanti a un circolo ricreativo

FoggiaToday è in caricamento