rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca

Altro atto vandalico a Foggia: balordi distruggono lucernari della chiesetta del Parco Iconavetere

È avvenuto nella tarda serata di ieri. Sul posto gli agenti della Polizia Locale

Ancora un atto vandalico a Foggia. Stavolta nel mirino balordi è finita la chiesetta del parco Iconavetere, dove una quindicina di lucernari sono andati distrutti. 

Sconcerto e sdegno da parte dell'associazione Pompieri in congedo, che gestisce il parco: "Da circa 3 mesi il Parco è tornato nel mirino dei vandali, spesso si tratta di minorenni che non usufruiscono del Parco per giocare o trascorrere il tempo libero, ma per compiere atti criminosi", la denuncia di Silvano Rossetti, presidente dell'Associazione Pompieri in congedo, che gestisce il Parco. 

"I primi episodi li abbiamo registrati circa venti giorni fa, quando ignoti hanno rotto la staccionata in legno a ridosso dei ruderi del convento dei cappuccini. Poi è stata la volta delle panchine installate dall'associazione. In quell'occasione gli autori furono identificati e i genitori provvidero al ripristino dei luoghi. Infine l'amara scoperta fatta questa mattinata. L'Associazione ha provveduto a esporre regolare denuncia presso i carabinieri di Foggia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altro atto vandalico a Foggia: balordi distruggono lucernari della chiesetta del Parco Iconavetere

FoggiaToday è in caricamento