Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Altro che "pezzo di casa nostra": ecco come i vandali hanno ridotto l'area fitness di via Cavotta

"La città è di tutti, curatela, amatela come se fosse un pezzo di casa vostra". Così dichiarò l'assessore comunale Francesco Morese nell'appello ai cittadini formulato durante l'inaugurazione dell'area fitness di Via Cavotta

 

Era il 15 luglio dello scorso anno. A distanza di nove mesi il piccolo gioiello, realizzato grazie ai fondi regionali 'Punti Sport', è ridotto in uno stato piuttosto precario. I vandali hanno colpito ancora: travi divelte, panche seriamente danneggiate, e altri danni di varia natura emergono da giorni. Diverse le segnalazioni dei residenti, oltre che dei cittadini che in questi mesi hanno usufruito (civilmente) dell'area. Uno spazio pubblico per la realizzazione del quale i residenti avevano indetto una raccolta firme, e che dopo soli nove mesi di vita conta già un numero ingente di danni.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento