Entra in un bar e minaccia i presenti, poi all’arrivo della polizia locale aggredisce gli agenti: fermato 40enne

E’ accaduto ieri sera intorno alle 21. L’uomo, che presentava una ferita a un orecchio, si è introdotto nel bar in forte stato di agitazione. Accompagnato fuori, ha proseguito con le minacce, fino all’arrivo degli agenti

Attimi di tensione ieri sera a Foggia, dove un 40enne di nazionalità senegalese è stato fermato dalla Polizia Locale. E’ accaduto intorno alle 21, quando l’uomo, in forte stato di agitazione, si è introdotto in un bar di Corso Garibaldi iniziando a minacciare i presenti.

A quel punto i proprietari del locale hanno provato a calmare l’uomo, che tra l’altro presentava una ferita a un orecchio, ma all’uscita dal bar il 40enne ha proseguito con il suo atteggiamento molesto, spaventando alcuni avventori seduti ai tavolini fuori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto è intervenuta una pattuglia della polizia locale, che transitava per la via. Gli agenti hanno interrogato l’uomo il quale, alla richiesta di mostrare i documenti, ha tentato di aggredirli. Gli agenti sono comunque riusciti a bloccare l’uomo. Intanto sul posto erano intervenute un’altra pattuglia della Locale, e una della Polizia di Stato, oltre a un’ambulanza del 118, per medicare la ferita all’orecchio del senegalese,il quale è stato arrestato per violenza, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale e trasportato presso la casa circondariale di Foggia in attesa di essere processato per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento