Blitz nei pressi di Piazza Padre Pio: 35enne beccato in casa con 5 kg di marijuana e una pistola con matricola abrasa

Aveva trasformato la propria abitazione in una vera e propria centrale di essiccazione di marijuana a cui avrebbe seguito il confezionamento per lo spaccio al minuto

Altro colpo inflitto alla criminalità foggiana dalle ‘gazzelle’ del pronto intervento 112; durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, disposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Foggia, hanno effettuato un controllo presso un’abitazione nei pressi di piazza Padre Pio rinvenendo circa 5 kg di infiorescenze di cannabis indica.

Aveva trasformato la propria abitazione in una vera e propria centrale di essiccazione di marijuana a cui avrebbe seguito il confezionamento per lo spaccio al minuto. La sostanza stupefacente analizzata dal laboratorio di analisi scientifiche è risultata avere un’altissima percentuale di thc, avrebbe consentito di realizzare oltre 22.000 dosi per lo spaccio.

Nel corso della perquisizione, il 35enne di nazionalità albanese, con vari precedenti di polizia, è stato trovato in possesso anche di una pistola Beretta mod.70 cal.7,65 con matricola abrasa e relativo munizionamento, in ottimo stato di conservazione e funzionamento, un giubbotto antiproiettile verosimilmente sottratto in danno di istituto di vigilanza.

Ulteriori accertamenti saranno effettuati sull’arma al fine di verificare l’eventuale utilizzo dell’arma in eventi criminosi avvenuti nel capoluogo dauno e sulla provenienza del giubbotto antiproiettile. L’uomo è stato quindi arrestato dai militari della Sezione Radiomobile di Foggia poiché responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, possesso di arma clandestina e ricettazione; inoltre su disposizione della Procura della Repubblica di Foggia è stato condotto presso la locale casa circondariale. Il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Foggia ha poi convalidato l’arresto eseguito dai carabinieri ed ha disposto la custodia cautelare in carcere nei confronti del 35enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Saturimetro: cos'è e quali sono i modelli migliori in commercio

Torna su
FoggiaToday è in caricamento