Arrestato ispettore di polizia in servizio presso la Questura di Foggia

E’ ritenuto responsabile di concussione. Il Questore di Foggia, dr. Mario Della Cioppa, lo ha immediatamente sospeso dal servizio. Da un'indagine della Tenenza di Lucera, l'arresto è stato eseguito questa mattina da polizia e Gdf

Questura di Foggia

Questa mattina il personale della Questura di Foggia e della Guardia di Finanza ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal GIP del Tribunale di Foggia su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di Domenico Tateo, un ispettore della Polizia di Stato in servizio presso la Questura di Foggia ma originario di Bari, ritenuto responsabile di concussione.

La posizione dell'ispettore è emersa ed è stata accertata nell'ambito di un'indagine più ampia compiuta dalla tenenza di Lucera della Guardia di Finanza del comando provinciale di Foggia. Secondo quanto accertato in sede di indagine, l'ispettore delle Volanti, in cambio della sua protezione, avrebbe chiesto a più riprese soldi agli occupanti rom di un insediamento abusivo in via Bari

Il Questore di Foggia, dr. Mario Della Cioppa, lo ha immediatamente sospeso dal  servizio. "L’attività della Polizia di Stato prosegue incessante nell’assicurare il rispetto della legalità, con più vigore se sono interessati propri appartenenti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente ad Apricena: impatto violento tra due auto, due feriti gravi e occupanti in fuga

  • Tragedia in strada: mezzo compattatore in retromarcia investe e uccide un passante

  • Operazione anticaporalato nel Foggiano: arrestati titolari e collaboratori di due aziende agricole

  • Figlio va a trovare il padre (boss di Foggia), introduce droga e micro-cellulari nel carcere di massima sicurezza: arrestato

  • Incidente stradale a Foggia: violento scontro tra auto e trattore nei pressi della Statale 16

  • Preso il 36enne che ha distrutto il 'Viaggiatore': ha spezzato in due la statua con un calcio

Torna su
FoggiaToday è in caricamento