33enne picchiato in via San Severo: polizia arresta l'aggressore, era destinatario di un ordine di carcerazione

E' accaduto nella serata di ieri, in via San Severo, a Foggia, quando gli agenti della Sezione Volanti della questura, a seguito di un intervento per lesioni personali, hanno arrestato il 33enne Mohamed Nonni, del Burkina Faso

Immagine di repertorio

Aggredisce senegalese, arrestato 33enne del Burikna Faso, sul cui capo pendeva un ordine di carcerazione per l’espiazione di 11 mesi e 28 giorni. E' accaduto nella serata di ieri, quando gli agenti della Sezione Volanti della questura, a seguito di un intervento per lesioni personali, hanno arrestato il 33enne Mohamed Nonni.

L'intervento è scattato alle 22.30, quando la Sala Operativa ha ricevuto una richiesta di intervento in via San Severo, per l’aggressione subita da un cittadino senegalese di 35 anni. Questi, ancora sanguinante in viso per le ferite riportate (successivamente giudicate guaribili in 12 giorni), forniva agli agenti una sommaria descrizione dell’aggressore. Le "Volanti" hanno dato immediato avvio alle ricerche e, a seguito di un accurato giro di perlustrazione, hanno inidividuato l'uomo nelle campagne adiacenti la zona di via San Severo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Condotto presso gli uffici della questura, il 33enne è stato identificato e riconosciuto dalla vittima quale autore dell’aggressione. A seguito di minuziosi accertamenti esperiti, è emerso a suo carico un pendente ordine di esecuzione per la carcerazione per l’espiazione di 11 mesi e 28 giorni. Al termine delle formalità di rito, lo stesso è stato condotto presso la Casa Circondariale di Foggia, a disposizione dell’autorità giudiziaria competente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Il gruppo Amadori vende azienda del Foggiano per 30 milioni. I nuovi proprietari sono le 'Fattorie Garofalo' di Capua

  • Locale sovraffollato, multa e 5 giorni di chiusura dopo 70 giorni di stop forzato. Titolari si scusano: "Situazione ingestibile"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento