Furto in via de Viti de Marco, 49enne sorpreso a rubare un furgone. Bloccato dopo un inseguimento: era evaso dai domiciliari

Gli agenti sono intervenuti dopo una segnalazione. L'uomo è stato fermato dopo un breve inseguimento a piedi. Era evaso dai domiciliari ai quali era stato sottoposto lo scorso dicembre

Nella giornata di ieri, gli agenti dell’Ufficio Volanti, nel corso di un servizio di prevenzione e controllo del territorio finalizzato al contrasto dei furti di autoveicoli, hanno tratto in arresto un foggiano di anni 49 per tentato furto di un furgone ed evasione.

Erano circa le 12, quando gli agenti sono intervenuti in via de Viti de Marco dove era stata segnalata la presenza di un uomo sospetto che stava armeggiando vicino ad un furgone bianco.

Appena la volante è giunta sul posto, l’uomo che si trovava vicino al furgone, si è dato alla fuga a piedi, ma è stato prontamente bloccato dopo un inseguimento di alcune centinaia di metri.

Il furgone risultava forzato nella parte posteriore in quanto era assicurato con un lucchetto, con il nottolino di apertura della portiera posteriore divelto: a terra è stata rinvenuta la pinza utilizzata per l’effrazione.

Il malfattore è stato accompagnato presso gli Uffici della Questura e da ulteriori accertamenti risultava evaso dagli arresti domiciliari, misura cautelare alla quale era stato sottoposto a dicembre scorso.

Dopo le formalità di rito il predetto veniva tratto in arresto e accompagnato presso la locale Casa Circondariale a disposizione della Procura della Repubblica di Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: primo caso di Coronavirus in Puglia

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • Tampone su un paziente, si attendono i risultati: quarantena provvisoria per i sanitari entrati in contatto col soggetto

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Coronavirus: altri due casi in Puglia, sono la moglie e il fratello del 'Paziente 1' della provincia di Taranto

  • Scacco matto alla pericolosa 'Banda del Buco', otto arresti tra Foggia e San Severo: i nomi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento