rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca

"Mani leste" in ospedale, arrestati due foggiani: in casa, 7 orologi e 645 euro

I due, un 35enne e un 48enne, sono stati individuati nel corso di un’indagine dei carabinieri, avviata dopo la denuncia di una 33enne di Alto Reno Terme relativa al furto di un paio di giubbotti all’interno dell’Ospedale di Porretta

Con le accuse di ricettazione e furto aggravato in corcorso, i carabinieri hanno arrestato due foggiani "mano lesta" all'interno degli ospedali. I due, un 35enne e un 48enne, sono stati individuati nel corso di un’indagine che i militari avevano avviato qualche tempo fa, subito dopo la denuncia di una 33enne di Alto Reno Terme relativa al furto di un paio di giubbotti avvenuto all’interno dell’Ospedale di via Oreste Zagnoni, nel territorio di Porretta, nel territorio di Bologna. I due foggiani, con precedenti di polizia specifici, durante la perquisizione domiciliare eseguita all’interno di un appartamento dell’Appennino Bolognese e in uso al 48enne, sono stati trovati degli accessori per abbigliamento, sette orologi e 645 euro in contanti di dubbia provenienza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mani leste" in ospedale, arrestati due foggiani: in casa, 7 orologi e 645 euro

FoggiaToday è in caricamento