Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca Candelaro / Via Antonio Mendolicchio

Spari al quartiere Candelaro: 50enne ferito a una gamba sotto casa

i tratta di Giuseppe de Tinno, 50enne con piccoli precedenti. È stato lui stesso a chiamare i soccorsi e ad allertare le forze dell'ordine. Diversi i colpi di arma da fuoco esplosi (almeno cinque) alcuni dei quali hanno ferito di striscio l'uomo

Si torna a sparare a Foggia. È accaduto poco fa in via Mendolicchio, nel quartiere Candelaro, dove un uomo è rimasto ferito a una gamba davanti al portone della propria abitazione. Si tratta di Giuseppe de Tinno, 50enne con piccoli precedenti. 

Le immagini sul luogo della sparatoria

È stato lui stesso a chiamare i soccorsi e ad allertare le forze dell'ordine. Diversi i colpi di arma da fuoco esplosi (almeno cinque) alcuni dei quali hanno ferito di striscio l'uomo, che ora è ricoverato in ospedale, ma non versa in gravi condizioni. 

Da una prima ricostruzione sembra che i colpi siano stati esplosi al termine di un acceso diverbio. L'uomo non risulta collegato a clan mafiosi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spari al quartiere Candelaro: 50enne ferito a una gamba sotto casa

FoggiaToday è in caricamento