Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il virus entra a 'Gli Angeli di Padre Pio': positivi 9 utenti e 11 operatori. "C'è paura ma la situazione è sotto controllo"

Attualmente il responso dei tamponi eseguiti a tappeto è di nove positivi al Covid-19 tra gli utenti e undici tra gli operatori. "La situazione è sotto controllo e costantemente monitorata, tutti gli operatori sono formati e provvisti dei dpi prescritti

 

Il virus Sars-Cov-2 ha superato anche tutte le barriere costruite nel tempo dal Presidio Territoriale di Recupero e Riabilitazione Funzionale 'Gli Angeli di Padre Pio' di San Giovanni Rotondo, "l’unica struttura sanitaria pugliese e tra le 23 in Italia, tra quelle pubbliche e private, ad essere accreditata internazionalmente dalla Joint Commission International (JCI)".

Attualmente il responso dei tamponi eseguiti a tappeto è di nove positivi al Covid-19 tra gli utenti e undici tra gli operatori. "La situazione è sotto controllo e costantemente monitorata, tutti gli operatori sono formati e provvisti dei dpi prescritti. E’ stato allestito, all’interno del presidio, un reparto specifico e il trasferimento degli utenti positivi avviene in totale sicurezza" spiega il direttore dell'area sanitaria dell'ente e direttore sanitario del presidio la dott.ssa Serena Filoni.

"La paura c’è, la stanchezza anche, ma anche la certezza che sarà fatto tutto il possibile per la tutela sia degli ospiti che degli operatori nella convinzione che prima o poi “adda passà ‘a nuttata”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento