menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Focolai Covid nel Foggiano, Piazzolla ribadisce: “Indispensabili mascherine e distanziamento sociale”

Vertice tecnico in prefettura per analizzare l'andamento dei contagi da Coronavirusa. Piazzolla: "Questione più critica per i positivi asintomatici isolati, per i quali è difficile rintracciare il cosiddetto ‘caso indice’"

Dopo i recenti focolai di Covid-19 registrati nel Foggiano, il direttore generale della Asl Foggia Vito Piazzolla e il direttore sanitario Antonio Nigri hanno partecipato, ieri sera, ad una riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica.

L’incontro è stato voluto dal prefetto di Foggia Raffaele Grassi su richiesta della stessa Asl a seguito del preoccupante aumento di casi Covid 19 in provincia di Foggia. “Mentre per i focolai familiari - ha spiegato Piazzolla - è più semplice ricostruire le catene di contagio e tenere sotto controllo la situazione, così come fatto dal Servizio di Igiene dall’inizio della pandemia e nelle ultime settimane, la questione diventa più critica quando si tratta di positivi asintomatici isolati, per i quali è difficile rintracciare il cosiddetto ‘caso indice’ e ricostruire, di conseguenza, le catene di contagio”.

L’incontro è stato utile per ribadire le attività che hanno consentito di contrastare la pandemia e per individuare altre strategie per contenere la diffusione del virus in questo particolare periodo. Piazzolla ha ribadito la necessità che la popolazione continui ad adottare comportamenti adeguati per ridurre le occasioni di contagio. Rimangono, pertanto, indispensabili l’utilizzo della mascherina e il distanziamento sociale in modo da ridurre il rischio di entrare in contatto con il Covid 19.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Proprietà e benefici delle fave

Attualità

O la si salva o la si uccide

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento