Nega sigaretta a senzatetto foggiano, aggredito figlio di Lucio Battisti

Un senzatetto 24enne di San Severo con vicende penali alle spalle, ha colpito con un pugno al viso il figlio del noto cantautore. Gli è stata riscontrata la frattura del setto nasale, prognosi di 30 giorni

Il figlio di Lucio Battisti è stato aggredito e malmenato ieri pomeriggio a Rimini da un senzatetto, poi denunciato dai carabinieri per lesioni personali aggravate e minaccia.

L'aggressore, F.V., 24 anni di San Severo con vicende penali alle spalle, intorno alle 13.50 ha avvicinato il figlio 38enne del cantautore davanti ad una tabaccheria all'incrocio tra via Principe Amedeo e viale Antonio Beccadelli.

Il foggiano ha chiesto una sigaretta a Battisti, ma al diniego di quest'ultimo, lo ha colpito violentemente con un pugno al viso. Il 38enne è stato visitato al pronto soccorso dell'ospedale di Rimini, dove gli è stata riscontrata la frattura del setto nasale.

E' stato dimesso con una prognosi di 30 giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento