Oltre 1100 furti a Foggia, arresti quasi raddoppiati in un anno e 5mila reati commessi in tre mesi in Capitanata

L’annuale festa della Polizia della Provincia di Foggia si svolgerà quest’anno nella splendida cornice del Teatro Umberto Giordano. Il Questore Mario Della Cioppa illustrerà il rendiconto dell’azione sul territorio nell’ultimo anno

Immagine di repertorio

La Polizia di Stato celebrerà domani, 10 aprile, il 167° anniversario dalla fondazione del corpo. #Essercisempre, il popolare hashtag della Polizia di Stato, ben identifica lo scopo dell’iniziativa: condividere la ricorrenza con i cittadini, ai quali è rivolto l’operato quotidiano delle donne e degli uomini della polizia.

Il Presidente della Repubblica ha concesso, quest’anno, la medaglia d’oro al merito civile alla bandiera della Polizia di Stato, per le attività svolte dalla Polizia di Prevenzione e dalle D.I.G.O.S. che, con eccezionale valore e senso del dovere, hanno profuso ogni energia nella lotta al terrorismo e all’eversione dell’ordine democratico, per la difesa dei valori e delle Istituzioni della Repubblica. L’annuale festa della Polizia della Provincia di Foggia si svolgerà quest’anno nella splendida cornice del Teatro Umberto Giordano, alle 19:00. Il Questore di Foggia, Mario Della Cioppa, illustrerà il rendiconto dell’azione della Polizia di Stato sul territorio nell’ultimo anno.

Un anno intenso, che ha visto quasi raddoppiare gli arresti sul territorio (715 nel 2018, contro i 453 dell'anno precedente) e i dispositivi di controllo sul territorio, e che vede nel primo trimestre quasi 5mila reati già commessi. Di questi, sul piano provinciale, 3 omicidi e 5 tentati omicidi; oltre 2600 furti (215 in abitazione e 127 in esercizi commerciali), di cui 1116 nella sola città di Foggia, e 65 rapine, oltre a danneggiamenti, estorsioni e incendi. Un anno in cui i beni sequestrati o confiscati, alla luce della normativa antimafia sono passati dai 400.00 del 2017 ai 7.670.00 euro, per togliere "benzina" ai gruppi criminali.

Durante la serata, è prevista la partecipazione del vice capo della Polizia e vice direttore generale della Pubblica Sicurezza con funzioni vicarie, Prefetto Luigi Savina, oltre al Prefetto di Foggia, Massimo Mariani e le Autorità Civili e Militari della provincia. La presenza del vice capo della Polizia a Foggia testimonia l’attenzione che il Dipartimento della pubblica sicurezza ed il Ministero dell’Interno riservano a questa provincia. Infatti, sono solo cinque le città dove confluiranno i vertici della Polizia: Roma, Catania, Venezia, Torino ed, appunto, Foggia. Durante la cerimonia verranno consegnate le ricompense ai poliziotti che si sono distinti per aver portato a termine importanti attività di polizia giudiziaria. La manifestazione sarà preceduta dalla deposizione, alle 10:00, in Piazza Italia di una corona di alloro presso il “Monumento ai Caduti”, in memoria dei caduti della Polizia di Stato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Saturimetro: cos'è e quali sono i modelli migliori in commercio

Torna su
FoggiaToday è in caricamento