Cronaca

Colpito con un pugno all'uscita di un locale: 35enne in coma | IL VIDEO

Fernando Cognetti è in coma da due settimane. Una telecamera ha ripreso l'accaduto, ma finora nessuno si è fatto avanti

Si chiama Fernando Cognetti, il 35enne di Foggia ricoverato nel reparto di rianimazione degli Ospedali Riuniti, che la notte del primo febbraio è stato aggredito e colpito con un pugno al volto all’uscita di un locale, dove era scoppiata una rissa. L’aggressione, filmata da una telecamera di videosorveglianza, è maturata dopo un diverbio e degenerata quando il ricercato, sconosciuto agli agenti, ha sferrato un pugno al viso alla vittima, che cadendo ha battuto la testa contro un paletto in metallo.

VIDEO, FOTO E SEGNALAZIONI AL 113

Trasportato in ospedale, poche ore dopo è entrato in coma e ora lotta tra la vita e la morte. Alla scena hanno assistito una trentina di persone, ma finora nessuno ha collaborato con la polizia. Alfredo Fabbrocini ha lanciato l’appello affinché qualcuno si faccia avanti e collabori con le forze dell’ordine. Disperato il padre del malcapitato, che in quel momento era nel locale ma che purtroppo non si è reso conto di nulla.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpito con un pugno all'uscita di un locale: 35enne in coma | IL VIDEO

FoggiaToday è in caricamento