Cronaca

Fermato dai carabinieri il figlio di Carella: è stato trovato con una pistola in auto

Il ragazzo, operaio incensurato di 19 anni, era stato vittima insieme al padre di un agguato avvenuto in via Forcella a Foggia il 4 ottobre scorso

Il figlio del pregiudicato e sorvegliato speciale Bruno Carella, un impiegato incensurato di Foggia, è stato sottoposto a fermo dai carabinieri del comando provinciale poiché trovato in possesso di una pistola.

Il ragazzo - fermato domenica sera mentre si trovava a bordo della sua auto - ai militari dell’Arma avrebbe riferito di essere in possesso dell'arma per via dall’agguato subito il 4 ottobre scorso in via Forcella mentre era in compagnia di suo padre. In quell’occasione partirono tre colpi d’arma da fuoco all’indirizzo della Smart dei Carella da parte di uno o più persone, mai identificate, nascoste dietro alcuni cassonetti dell’immondizia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato dai carabinieri il figlio di Carella: è stato trovato con una pistola in auto

FoggiaToday è in caricamento