Truffano acquirente e lo minacciano di morte, poi ci riprovano ma cadono in un tranello e trovano i carabinieri

Da 92 a 35 quintali. Parente della vittima tende una trappola a un 24enne e 32enne di Cerignola, al loro arrivo trovano i carabinieri

Come riportato da FrosinoneToday, nelle ore scorse i Carabinieri della Stazione di Ferentino hanno deferito in stato di libertà per “truffa in concorso e minacce” un 32enne ed un 24enne di Cerignola, già noti per reati contro il patrimonio ed in materia di stupefacenti.

L’indagine era partita dopo una denuncia-querela sporta da un cittadino del posto, il quale dopo aver letto un annuncio pubblicato su un noto social network circa un’offerta vantaggiosa di legna da ardere, ne richiedeva la consegna di 92 quintali al prezzo pattuito di 880 euro.

Alla consegna, il malcapitato ha verificato che il quantitativo di legna consegnatagli fosse di soli 35 quintali. Quando ha provato a contattare i truffatori per la restituzione di parte dei soldi, ha ricevuto minacce di morte qualora avesse denunciato i fatti.

Un parente dell’uomo, venuto a conoscenza dei fatti, fingendosi acquirente, ha fissato un appuntamento con le stesse persone per la consegna di 35 quintali di legna da ardere, concordando con queste come luogo d’incontro la via Monti Lepini di Frosinone. Al loro arrivo ad attenderli c’erano i carabinieri.

Ai truffatori è stata avanzata la proposta di applicazione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio e gli sono stati sequestrati un furgone telonato (sul quale anche in questo caso non vi erano 35 quintali di legna, ma bensì solo 16); due libri mastri con appunti di diverse consegne effettuate nei giorni scorsi in Abruzzo e Lazio; due telefoni cellulari usati per contattare le vittime ed euro 580 ritenuto provento dell’attività delittuosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona gialla in Puglia ipotesi "elevata". Verso il ritorno dell'autosegnalazione: "Magari con la prenotazione del tampone"

  • La nuova ordinanza di Emiliano sulle scuole in Puglia: "Quella che sto per emanare rinnova le disposizioni in vigore"

  • La Puglia diventa gialla: da domenica riaprono bar e ristoranti (fino alle 18) e via libera agli spostamenti tra comuni

  • Choc a Foggia, ragazza aggredita senza motivo in zona Sacro Cuore: "Ho avuto paura, sono scossa"

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

Torna su
FoggiaToday è in caricamento