rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Cronaca

Ferdinando Rossi nuovo questore di Foggia

Salernitano, 57 anni. Rossi ha alle spalle oltre 30 anni attività nelle fila della polizia di Stato. Foggia sarà la sua 18esima destinazione

Cambio al vertice della questura di Foggia. Dopo tre anni alla guida degli uffici di polizia di via Gramsci, il questore Paolo Sirna lascia la Capitanata, destinato a nuovo incarico presso il Dipartimento ufficio analisi, coordinamento e documentazione. Al suo posto, l'attuale questore di Brindisi Ferdinando Rossi, 57 anni, salernitano.

Alle spalle oltre 30 anni di servizio. Foggia sarà la sua diciottesima destinazione. Nel suo curriculum, una promozione a vice commissario a soli 24 anni. Prima destinazione a Crema, poi giù in Calabria negli anni terribili e difficilissimi dei sequestri di persona a scopo di persona. Periodo impegnativo per Rossi coincidente con una delle pagine più dolorose della storia italiana contemporanea. Dalla Calabria, a Nocera Inferiore e poi a Termoli. Poi trasferimento a Orgosolo nel ’94, a seguire Sarno, Battipaglia, Nocera Inferiore e ancora la direzione delle squadre mobili di Salerno, Potenza e Nuoro. 

Nella carriera di Rossi, inoltre, l’esperienza alla guida del commissariato delle Due Torri San Francesco a Bologna. Complessa anche la realtà di Napoli che ha toccato con mano nel periodo in cui ha diretto la squadra mobile, sino alla promozione come vicequestore vicario a Cagliari e l'esperienza da questore prima ad Oristano e poi a Brindisi.

Per lui, che si è sempre definito "poliziotto da marciapiede, sempre in strada" - così come riportato da BrindisiReport qualche anno fasi aprono le porte nella 'Squadra Stato' sul fronte contro la cosiddetta 'Quarta Mafia'.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferdinando Rossi nuovo questore di Foggia

FoggiaToday è in caricamento