menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Fase 2: il testo del Dpcm che regolerà la vita economica e sociale del Paese

Il documento firmato oggi dal premier Conte, 21 pagine (più allegati). Ecco le misure stabilite in materia di scuola, sport, lavoro, economia e spostamenti

Dopo il decreto legge, il premier Giuseppe Conte ha firmato il Dpcm (Decreto del presidente del consiglio dei ministri) con le misure per il contenimento dell'emergenza Coronavirus in vigore da domani, 18 maggio.

Ventuno pagine (più allegati) e 11 articoli che regoleranno la vita economica e sociale del paese. Confermato l'obbligo di mascherine nei luoghi pubblici chiusi e sui mezzi di trasporto e la distanza di sicurezza in ogni luogo. Dal 25 maggio riapriranno palestre e piscine (ma le singole regioni potranno intervenire per anticipare o posticipare tali aperture).

Dal 15 giugno riapriranno i centri estivi (in accordo con le regioni), oltre a cinema, sale da concerti e teatri. Confermata la sospensione dei servizi educativi e delle attività in presenza delle scuole di ogni ordine e grado, università e alta formazione.

Niente porte aperte per sale e centri scommesse, centri benessere e/o termali. Per quanto riguarda gli spostamenti, chi arriva in Italia dovrà consegnare una dichiarazione con i motivi del viaggio e fornire un indirizzo per eventuale isolamento fiduciario. Dal 3 giugno, frontiere aperte con i paesi dell’Unione Europea, Regno Unito, Andorra e Monaco. Sospesi i servizi di crociera.

Testo Dpcm 18 Maggio 2020-2

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il "Fiasco" della campagna vaccinale, il caso Puglia nell'analisi del Financial Times: "Il 98% degli ultrasettantenni ancora senza dose"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento