menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovi assembramenti a San Severo. Miglio pensa a una nuova ordinanza: "Mascherine obbligatorie. Chi non le ha usi un foulard"

Il primo cittadino commenta le foto e i video dei sanseveresi riversatisi in strada in massa nel primo sabato della fase 2. Ammonisce i segnalatori: "Una telefonata ai numeri d'emergenza è più utile" e promette provvedimenti: "Troppi ragazzi refrattari a usare la mascherina"

Fioccano sui social le segnalazioni di centinaia di persone riversatesi nelle strade di San Severo nel primo sabato della fase 2. Una vera e propria invasione che ha generato numerosi assembramenti, specie tra i più giovani, malgrado le restrizioni ancora in atto. Tutti in strada come se fosse un sabato qualunque: "Ho ricevuto molte segnalazioni, video e foto", ha scritto su Facebook il sindaco Francesco Miglio.

"Una cittadina commerciante mi ha inviato un video da un balcone nei pressi di Piazza Incoronazione. Nei messaggi mi chiedeva più controlli. Quella stessa richiesta io l’ho riportata alle Forze di Polizia. Mi chiedono di dirvi che le prossime volte, invece dei video, foto e quant’altro inviati al Sindaco, forse è più utile una telefonata ai numeri di emergenza delle forze di polizia", ammonisce il primo cittadino, che poi annuncia provvedimenti ad hoc per chi continua a non utilizzare i dispositivi di sicurezza. "Vista la refrattarietà di alcuni ragazzi a proteggersi con la mascherina mentre sono a spasso, rifletto se non sia il caso di renderla obbligatoria con un’ordinanza del sindaco. Non ci sono mascherine in casa? Metti un foulard e se non lo fai vieni multato".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Proprietà e benefici delle fave

Attualità

O la si salva o la si uccide

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento