"Urla strazianti e rumori", fantasmi e fenomeni paranormali nel castello di Ascoli. Il sindaco: "Operai pronti a giurarlo"

Castello dei Marulli di Ascoli Satriano. Urla strazianti e rumori. "Nnel corso di questi lavori gli operai sono stati testimoni di alcuni episodi forse di natura soprannaturale"

"I lavori di recupero, valorizzazione e fruizione del maniero dei Marulli vanno avanti in modo spedito e deteminato" lo scrive il sindaco di Ascoli Satriano Vincenzo Sarcone: "E' stata messa a nudo la muratura delle antiche stalle del castello normanno svevo più grande della Capitanata. La stratificazione muraria, succedutasi nel corso di oltre un millennio, è venuta fuori con sorprendente bellezza.

La novità però sarebbe un'altra, ovvero che "nel corso di questi lavori gli operai sono stati testimoni di alcuni episodi forse di natura soprannaturale"

Il primo cittadino scrive: "È risaputo che in passato erano in molti coloro che giuravano di aver udito di notte urla strazianti provenienti dalla corte del castello di Ascoli. Il fenomeno paranormale veniva storicamente ricollegato alla discesa in Italia del re Ludovico d'Ungheria nel 1347, per vendicare l'uccisione del fratello per mano di sua moglie la regina Giovanna I. Il monarca sostò in Ascoli e diete man forte ai notabili locali che volevano liberarsi dalla tirannia del feudatario Nicola Sabrano. Una volta partito il sovrano, il conte invitò i notabili, che lo avevano tradito, nel proprio maniero per una serata di gala, fingendo di averli perdonati. Ma nel mezzo della festa li fece massacrare dai propri soldati. Il sangue che sgorgava dai corpi trafitti e caduti a terra era così abbondante che fuoriusciva dal portone di ingresso del castello. Così ha narrato il cronista dell'epoca"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sarcone conclude: "Ancora oggi, dicevo, gli operai sono pronti a giurare che, in tarda sera, hanno udito delle grida strazianti e dei rumori nei piani alti del maniero. Interessante"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scandalo a luci rosse nella Caritas di Foggia. Sacerdote filmato durante atti sessuali e minacciato, nei guai due persone

  • Maxi contagio da festa in famiglia. L'Asl Foggia: "Si tratta di circa la metà dei nuovi contagi in Capitanata"

  • Elicottero sorvola Foggia: raffica di perquisizioni, forze dell'ordine a caccia di armi e droga

  • 25 infermieri contagiati, "un vero e proprio bollettino di guerra". L'ultimo caso registrato a Foggia due giorni fa

  • Uomo sparisce nel nulla: di lui non si hanno più notizie da venerdì, era andato da Peschici a Termoli con un amico

  • Aumentano i contagi a Foggia: vietato bere all'aperto e mascherine obbligatorie tutti i giorni (anche in zona Stazione)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento