menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rosa Barone

Rosa Barone

21 famiglie senz’acqua da diversi mesi. Barone a Landella: “Situazione non più tollerabile”

A provocare i danni al servizio idrico sarebbero stati i lavori fatti a Passo Breccioso. Il Movimento 5 Stelle chiede al sindaco di intervenire per riparare “il danno fatto dal Comune di Foggia”

“In seguito al perdurare della crisi venutasi a creare a Foggia in località Passo Breccioso e alla conseguente interruzione di lavoro per l’impianto in questi mesi, voglio porgere alla sua attenzione l’interruzione che si è verificata nella zona dell’erogazione dell’acqua potabile. A segnalarmelo sono diversi cittadini a cui intendo dare voce, chiaramente con l’intento di rientrare da questa emergenza.”

Con queste parole la consigliera regionale Rosa Barone scrive al sindaco di Foggia Franco Landella, in una missiva in cui vengono segnalati fatti e nomi degli utenti che da mesi sono rimasti senza acqua.

Sono circa 21 le famiglie foggiane che ad oggi non possono avere il servizio idrico, questo per un danno pare dovuto ai lavori fatti a Passo Breccioso. 

In merito la consigliera Barone dichiara: Una situazione non più tollerabile, in quanto questi cittadini foggiani devono equipaggiarsi di acqua quotidianamente e da soli, quando il danno è stato fatto dal Comune, chiediamo quindi che in qualche modo possa essere lo stesso ad aiutare queste famiglie o comunque trovare una soluzione dignitosa per una situazione che va avanti da mesi”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 17 gennaio, la Puglia torna 'arancione': cosa è consentito fare e cosa no

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento