Bomba in Tribunale, ma era un falso allarme: avvocati e giudici fuori dalle aule

Evacuate, a scopo precauzionale, le aule e gli uffici del Palazzo di Giustizia di Foggia, in viale 1° Maggio. Sul posto, per le indagini del caso, ci sono gli uomini dell'Arma dei Carabinieri

Allarme bomba al Tribunale

Rientrato l'allarme bomba al Tribunale di Foggia. All'ipotesi della presenza di un ordigno nei locali di viale Primo Maggio, a Foggia, questa mattina erano state fatte evacuare, a scopo precauzionale, le aule e gli uffici del Palazzo di Giustizia di Foggia.

L'intera cittadella della giustizia - dai sotterranei ai giardini esterni - è stata ispezionata dai carabinieri. In centinaia, tra avvocati e clienti sono stati invitati all'esterno della struttura (qui il video) in attesa degli esiti dell'ispezione, che ha dato esisto negativo. Non è la prima volta che accade.

Aggiornato alle 11.20

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

Torna su
FoggiaToday è in caricamento