Chiusura scuole, ordinanza falsa su carta intestata del Comune: l’ira del sindaco di San Giovanni Rotondo

Chiusura scuole a San Giovanni Rotondo: falsa ordinanza su carta intestata del Comune e firma digitale del sindaco

Immagine d'archivio

Più o meno come era accaduto a Foggia, anche a San Giovanni Rotondo qualcuno ha prodotto una fake news di chiusura delle scuole, ancora più grave se si considera che è stata riprodotta una nota su carta intestata del comune e firma digitale del sindaco Costanzo Cascavilla: “Grave fatto, saranno polizia e magistratura a fare chiarezza”

Le precisazioni del sindaco di San Giovanni Rotondo

Nella giornata di ieri è girata una nota riferibile all’amministrazione comunale, a firma digitale del sindaco, che disponeva la chiusura delle scuole per la giornata di oggi, causa allerta meteo. La nota, diramata ben prima di quella ufficiale dell’amministrazione comunale, ha generato un ricorrersi di voci e di situazioni che non rispondevano alla realtà dei fatti. Dal Comune non è mai partita altra nota se non quella sindacale n. 31 del 27.02.2018, successiva al nota della Protezione civile, emanata alle ore 16 del 27.02.2018.

La questione non è il rincorrersi di voci e di conferme del provvedimento, ma è la gravità di una nota che, su carta intestata del Comune e senza alcuna autorizzazione degli uffici comunali né della Giunta, è stata diramata e fatta circolata in varie modalità.

La nota sindacale, riferita al prot. n.28 del 27.02.2018, non esiste. È una invenzione di qualcuno che adesso ne risponderà alle autorità preposte. Infatti, chi evidentemente ha redatto la nota falsa, si è macchiato di diversi reati che verranno appurati dagli inquirenti ed eventualmente sanzionati dall’autorità giudiziaria.

Si precisa, altresì, che qualsiasi informazione ufficiale diramata dall’amministrazione comunale trova riscontro solo ed esclusivamente sul sito del Comune e riproposta sulla pagina facebook riferibile al Comune di San Giovanni Rotondo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: primo caso di Coronavirus in Puglia

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Tampone su un paziente, si attendono i risultati: quarantena provvisoria per i sanitari entrati in contatto col soggetto

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento