rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca San Marco in Lamis

San Marco in Lamis in lacrime per Fabio, morto improvvisamente a 40 anni: i suoi organi sono stati donati

Fabio Savino aveva 40 anni. Si è spento a Lodi, in Lombardia, dove lavorava e viveva. Il messaggio di cordoglio e ringraziamento per il grande gesto del sindaco Michele Merla. Il ricordo toccante del fratello Antonio

San Marco in Lamis è sotto choc per la prematura scomparsa di Fabio Savino, morto improvvisamente nella sua terra d'adozione, Lodi, in Lombardia, dove si era trasferito per lavoro. Lavorava come operatore sanitario nell'ospedale della città. La notizia ha fatto immediatamente il giro della città dei due Conventi. Il cuore del 40enne ha smesso di battere venerdì notte, nel sonno. I familiari dell'uomo hanno autorizzato l'espianto e la donazione degli organi, esattamente così come avrebbe voluto Fabio, un bravo ragazzo che ha lasciato la propria terra, alla quale era legatissimo, per esigenze di lavoro.

Decine e decine i messaggi di cordoglio comparsi sui social da parte di amici, parenti e conoscenti. Questa mattina anche il sindaco Michele Merla ha ricordato il ragazzo, nato e cresciuto nel quartiere 'Box Nord' della cittadina garganica. "Oggi siamo pervasi da due opposti sentimenti. Il dolore per l’improvvisa morte di Fabio, un giovane di origini sammarchesi che viveva in Lombardia, e l’orgoglio per il grande gesto di generosità che lui e la sua famiglia hanno voluto compiere donando i suoi organi. Alla famiglia va la vicinanza di tutta la nostra comunità per la perdita e il ringraziamento per la sensibilità, l’amore verso il prossimo e la speranza donata con il nobile gesto".

Toccante il messaggio del fratello Antonio: "Il dolore che si prova per la tua assenza è immenso. Hai lasciato un vuoto enorme in tutti noi, un vuoto che riempiremo coi ricordi. Tra fratelli sono scontate tante cose, spesso ci si dimentica di dirsi "Ti Voglio bene" o di "abbracciarsi". Ora lo farei più che mai. Non ti lascerei andare. Ciao Fabio, ci mancherai. Ti voglio bene fratellino mio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Marco in Lamis in lacrime per Fabio, morto improvvisamente a 40 anni: i suoi organi sono stati donati

FoggiaToday è in caricamento