Guasto a impianto idrico, ex Onpi senz’acqua: famiglie occupano strada

Le famiglie delle palazzine ex Onpi hanno occupato Corso del Mezzogiorno per protestare contro il guasto a un impianto idrico. Sul posto carabinieri e un tecnico comunale

La protesta degli ex Onpi

4 ottobre 2012, 9 ottobre 2014, 20 ottobre 201412 gennaio 2015 e 7 marzo 2015 . Nel tardo pomeriggio di ieri, per la quinta volta in poco più di due anni e mezzo, i residenti delle palazzine ex Onpi sono scesi in strada per protestare – questa volta – per un guasto alle condutture idriche, che avrebbero lasciato a secco i rubinetti degli appartamenti occupati. Mamme, uomini e bambini hanno interrotto la circolazione stradale posizionando cassonetti dell’immondizia e transenne in Corso del Mezzogiorno.

Per riportare gli inquilini alla calma è stato necessario l’intervento dei carabinieri, della polizia e soprattutto l'arrivo di un tecnico comunale che ha accertato il guasto all’impianto. Impegnati a veicolare il traffico proveniente da via Bari, gli agenti della Municipale. Fino a domani – giorno in cui verranno eseguiti i lavori – sarà garantito il servizio alternativo di un’autocisterna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento