menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evasione contributiva Inps e Inail, denunciato titolare di una nota ditta

I carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro hanno accertato anche il mancato versamento delle ritenute a carico dei lavoratori per un importo di circa 15mila euro. Sono 26 le posizioni lavorative esaminate

Attraverso a una verifica ispettiva in materia di lavoro ad un noto pubblico esercizio della città, per il periodo che va dal 2010 al mesi di giugno 2011, i carabinieri del Nucleo  Ispettorato del Lavoro, coordinati dalla Direzione Provinciale del Lavoro di Foggia, hanno accertato un’evasione contributiva Inps e Inail di circa 90mila euro relative a 26 posizioni lavorative esaminate.

Dagli accertamenti è emerso anche l’omesso versamento delle quote a carico dei lavoratori dipendenti nonostante trattenute sistematicamente dalle retribuzioni corrisposte agli stessi, per un importo di circa 14.800,00 euro.

Il titolare della ditta è stato denunciato in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento