Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Un altro evaso si arrende, era detenuto per furto e rapina in abitazione. L'avv. Gaggiano: "Invoca lo stato di necessità"

Il 27enne si è presentato mercoledì sera, presso la caserma dei carabinieri di San Giovanni Rotondo, accompagnato dall'avvocato Angelo Pio Gaggiano. "Come altri evasi, invoca lo stato di necessità derivante dalla rivolta in carcere"

L'evasione dello scorso lunedì

Dopo l'evasione di massa dello scorso lunedì, 9 marzo, dal carcere di Foggia, si è costituito anche Nazario Gallo, 27enne di San Marco in Lamis, detenuto per furto in abitazione e rapina. 

Il giovane si è presentato mercoledì sera presso la caserma dei carabinieri di San Giovanni Rotondo, accompagnato dall'avvocato Angelo Pio Gaggiano. "Anche lui, come altri evasi, invoca lo stato di necessità, derivante dalla rivolta scoppiata in carcere", precisa il legale. Degli oltre 70 evasi, restano in libertà quattro persone che sono attivamente ricercate su tutto il territorio. 

Avvocato Gaggiano-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un altro evaso si arrende, era detenuto per furto e rapina in abitazione. L'avv. Gaggiano: "Invoca lo stato di necessità"

FoggiaToday è in caricamento