Tre evasi ci ripensano e si costituiscono: sono i tre vicini ai clan del Gargano, mancano all'appello ancora 16 detenuti

Si tratta di Andrea Quitadamo e Francesco Notarangelo, entrambi di Mattinata, e del viestano Bartolomeo Pio Notarangelo che si sarebbero presentati spontaneamente dai carabinieri questo pomeriggio. Si cercano altri 16 galeotti

Altri tre detenuti fuggiti ieri mattina dal carcere di Foggia sono stati assicurati nelle loro celle. Si tratta di tre soggetti ritenuti vicini ai clan garganici, evasi nell’eclatante protesta scaturita dalle restrizioni imposte ai detenuti per via delle restrizioni per l’emergenza Coronavirus.

Si tratta del 31enne Andrea Quitadamo e del 54enne Francesco Notarangelo, entrambi di Mattinata, e del viestano Bartolomeo Pio Notarangelo di 32 anni. I tre si sarebbero costituiti nel pomeriggio presso la caserma dell’Arma dei Carabinieri a San Giovanni Rotondo. Dei 77 detenuti evasi ieri mattina, mancano ancora all’appello 16 persone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta una decina di soggetti di medio profilo/indice di pericolosità, i restanti di alto profilo/indice di pericolosità; tra questi, vi è anche l’ortese Cristoforo Aghilar, accusato dell’omicidio dell’ex suocera, ad Orta Nova. Nel caso specifico sono state attivate misure tutorie a favore dei soggetti ritenuti a rischio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scandalo a luci rosse nella Caritas di Foggia. Sacerdote filmato durante atti sessuali e minacciato, nei guai due persone

  • Attimi di paura in via Monfalcone: aggrediti agenti della Locale, per aver chiesto di abbassare il volume della musica

  • Tragedia sulle strade del Gargano: morto motociclista di 31 anni, impatto fatale con un'auto

  • Elicottero sorvola Foggia: raffica di perquisizioni, forze dell'ordine a caccia di armi e droga

  • Tutti i voti delle liste e dei candidati. Piemontese il più suffragato: 6 su 10 eletti hanno già fatto il consigliere regionale

  • Il virus dilaga, Landella corre ai ripari: a Foggia mascherine obbligatorie all'aperto e centri commerciali chiusi domenica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento