Foggia è stanca, "sotto scacco da un manipolo di malviventi". Il procuratore: "Non è possibile, reagite e ribellatevi!"

Le dichiarazioni del procuratore Ludovico Vaccaro a margine della conferenza stampa per l'arresto di due giovani per tentata estorsione. "Per la situazione in cui versa, Foggia dovrebbe essere integralmente videosorvegliata"

Ludovico Vaccaro

“Non è possibile che un manipolo di malviventi tenga sotto scacco la città: ribellatevi!" Il procuratore Ludovico Vaccaro invita ancora una volta imprenditori, commercianti e cittadinanza alla collaborazione attiva con magistratura e forze dell'ordine per estirpare la piaga delle estorsioni, che infesta  e soffoca l'economia cittadina.

“La città è giustamente stanca", dice, rifacendosi allo sfogo della titolare di 'Estaticamente', l'attvitià di via Lucera destinataria di due bombe nel giro di appena 100 giorni. "L’estorsione è un reato parassitario, che mette in ginocchio l’economia della città. Bisogna trovare il coraggio di denunciare e ribellarsi”. La Procura e le forze dell’ordine, sottolinea ancora il Procuratore, stanno mettendo in campo grandissimo impegno e risorse per dare risposte immediate alle vittime di estorsione. In particolare è stato istituito un pool specifico, composto da 7 magistrati più un coordinatore, di cui due sono dedicati solo all’emergenza Foggia. 

"Per sua natura, l'estorsione è un reato che lascia traccia", continua ancora Vaccaro. Se c'è quindi una denuncia, ci sarà un contatto telefonico, un avvicinamento o un passaggio di denaro in grado di inchiodare gli estortori alle proprie responsabilità. Poi torna sull'importanza di telecamere e videosorveglianza: "Purtroppo la città è poco dotata di videosorveglianza", spiega.

"Per la situazione in cui versa, Foggia dovrebbe essere integralmente videosorvegliata. Iniziative in tal senso dovrano venire sia dagli enti pubblici che da privati, che possono, tramite accordi e convenzioni, aumentare la presenza di sistemi di sicurezza. Le vittime non devono sentirsi sole. Prenderò contatti con Tano Grasso per un'associazione antiracket che smuova le coscienze: Foggia reagisci".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • Terribile incidente mortale nel Foggiano: perde la vita una donna, quattro i feriti

  • ULTIMA ORA | Torna a casa Francesco Pio Virgilio, il 15enne era scomparso da quasi 48 ore

Torna su
FoggiaToday è in caricamento