Esteticamente ringrazia la "Foggia perbene" e rilancia: "Riapriremo nel giro di una settimana"

I proprietari fanno sapere che nel giro di una settimana l'attività commerciale di via Lucera riaprirà i battenti

Esteticamente, l'attività commerciale di via Lucera oggetto di un grave atto intimidatorio, allontana le voci rimbalzate ieri su una possibile chiusura. Niente di tutto ciò, anzi. Il negozio di prodotti di salute e bellezza ribadisce la linea espressa da una delle proprietarie su FB e ringrazia la "Foggia perbene".

A seguito degli articoli che nelle ulitme ore, stanno circolando online e in forma cartacea dove si evidenzia che: "Il negozio Esteticamente chiude” - tutto lo staff della Esteticamente SRL tiene a precisare che, “ci rialzeremo più forti di prima”. Dopo 15 anni di attività non intendiamo chiudere! Il nostro lavoro è stato sempre svolto con professionalità, dedizione e sacrificio.

Ci stiamo rimboccando le maniche, per un nuovo inizio, siamo certi che nel giro di una settimana torneremo attivi e pronti a soddisfare qualsiasi esigenza della nostra clientela. La macchina organizzatrice già si sta muovendo per fronteggiare la situazione. Intanto ringraziamo per la stima, la solidarietà, la forza e l'affetto che stiamo ricevendo da quella parte della “Foggia perbene”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento