menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Incendi, allagamenti ed emergenze: 89 interventi della 'Pegaso'. "Il nostro volontariato è un atto d'amore per il Gargano"

Bilancio positivo per la campagna estiva 2018, che ha visto 89 interventi tra incendi, allagamenti ed altre attività. Il dato è inferiore a quello degli scorsi anni. Con l'inizio dell'inverno iniziano le attività di formazione

E' tempo di bilanci per il consiglio direttivo protezione civile 'Pegaso' di Vieste. Si è conclusa con un bilancio positivo la campagna estiva 2018 che ha visto 89 interventi tra incendi, allagamenti ed altre attività. Il dato, per fortuna, è  inferiore a quello degli scorsi anni. "La Pegaso prosegue per tutto l'anno le proprie attività sul territorio: nella stagione invernale, i volontari saranno impegnati in corsi di formazione, nuove abilitazioni e attività", spiega il consiglio direttivo.

Tra le attività previste, un corso uso gps per ricerca persone scomparse, attività di prevenzione con Forze dell'ordine della Task Force vagantismo del Comune di Vieste. "Ringraziamo" afferma il presidente Massimiliano  Micale, "il Comune di Vieste,  gli operatori turistici e tutti volontari e le associazioni con noi impegnate nelle attività, per la collaborazione. Invitiamo  la popolazione ad entrare nella grande famiglia Pegaso, perché  il nostro volontariato è un atto d'amore verso il  territorio e la popolazione e i volontari non sono mai abbastanza per proteggerli".

Chiunque volesse saperne di più sulle modalità  d'iscrizione e sulle attività della Pegaso può contattare il 346.7389602 o recarsi presso la sede dell'associazione in via Manzoni (ex asilo). Si ricorda inoltre che è  possibile donare il 5 × mille  alla Pegaso (CF: 92012740715) che sarà speso per migliorare la dotazione tecnica (D.P.I.) e per la formazione dei volontari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Puglia in bilico tra il giallo e l'arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento