Ladri fanno esplodere il Postamat di via Marinaccio in zona San Ciro

Il colpo potrebbe esser stato effettuato dalla banda del colpo allo sportello bancomat della Banca Popolare di Milano. Ritrovato registratore di cassa con mille euro

Non c’è pace per gli abitanti della zona di San Ciro. Nella notte dei malviventi hanno fatto esplodere il Postamat interno di via Marinaccio e sono fuggiti a bordo di una Audi. Giorni fa esplose lo sportello bancomat della Banca Popolare di Milano.


Dopo aver forzato la porta di ingresso, i ladri hanno posizionato un ordigno all’altezza dello sportello. Lo scoppio ha causato ingenti danni alle pareti e al soffitto. A compiere questo gesto potrebbero essere stati gli stessi del furto alla Banca Popolare di Milano. Anche in questo caso il sistema di sicurezza a gettito di inchiostro avrebbe funzionato e reso le banconote inutilizzabili. La Polizia scientifica ha inoltre dichiarato che all’esterno è stato trovato un registratore di cassa con dentro circa mille euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sembra che il colpo abbia fruttato 80mila euro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento