rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Centro - Piazza Giordano / Corso Pietro Giannone, 180

Foggia, ordigno rudimentale davanti a centro scommesse: paura in corso Giannone

L'esplosione si è verificata poco fa. Ad una prima ricognizione, l'attività non avrebbe riportato gravi danni strutturali. Tanta paura per i residenti della zona, riversati in strada dopo il forte boato

Un ordigno rudimentale è stato fatto esplodere poco fa, in corso Giannone, a Foggia, ai piedi di un centro scommesse al civico 180 di quella via. L’esplosione ha ridestato l’intero quartiere ed è stata nettamente udita a diverse centinaia di metri.

Sul posto, i vigili del fuoco del comando provinciale di Foggia e due volanti della polizia: mentre i primi stanno effettuando la bonifica e la messa in sicurezza della zona, la polizia si occuperà delle indagini del caso. I rilievi tecnici effettuati, invece, permetteranno di fare luce sulla tipologia di esplosivo utilizzato.

Ad una prima ricognizione, la sala scommesse colpita non avrebbe subito grossi danni strutturali. La deflagrazione ha distrutto l’insegna – crollata di netto sul marciapiede – e frantumato la vetrina dell’attività, protetta da una pesante inferriata. Tanta paura, invece, per i residenti della zona: una trentina di persone si sono riversate in strada terrorizzate a causa del forte boato.

Esplosione bomba carta in corso Giannone | LE FOTO DI R. D'AGOSTINO

FOTO | Boato in corso Giannone: bomba carta a centro scommesse

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foggia, ordigno rudimentale davanti a centro scommesse: paura in corso Giannone

FoggiaToday è in caricamento