Auto 'salta in aria' a San Giovanni Rotondo: è la seconda esplosione in cinque giorni nella città di San Pio

Ieri sera 16 novembre 2020 in zona Cappuccini a San Giovanni Rotondo un'auto è stata distrutta dalle fiamme dopo una esplosione. Quattro giorni prima un'altra auto era stata oggetto di un analogo episodio

Foto da video pubblicato sulla pagina FB di San Giovanni Rotondo Press

Non c'è pace a San Giovanni Rotondo. Ieri sera in zona Cappuccini, quartiere alla periferia della città, si è verificata una seconda esplosione dopo quella avvenuta la sera del 12 novembre scorso in via Sant'Antonio.

Le indagini del caso sono affidate ai carabinieri, che non escluderebbero al momento nessuna pista, menchemeno quella che collegherebbe i due eventi.

L'auto distrutta dalle fiamme provocate dall'esplosione è una Polo. Si tratta del secondo grave episodio avvenuto nella città di San Pio nel giro di pochi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento