Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca Manfredonia

Escherichia coli oltre i limiti, scatta il divieto di balneazione in tre lidi degli Sciali di Manfredonia

In un monitoraggio del 20 luglio, l’Arpa Puglia ha riscontrato valori non conformi e la commissione straordinaria ha firmato ieri l’ordinanza di interdizione

Scatta il divieto di balneazione nel tratto di mare antistante i lidi Romagna, Salpi e La Bussola in località Sciali a Manfredonia.

L’Arpa Puglia, a seguito di un campionamento effettuato il 20 luglio, ha riscontrato “valori non conformi per gli Escherichia coli superando i limiti previsti”.

La Commissione straordinaria, vista la nota del 23 luglio del direttore del Servizio Territorio dell’Agenzia regionale per la Prevenzione e la Protezione dell’Ambiente del Dipartimento Provinciale di Foggia, ingegner Giovanni Napolitano, con la quale si comunicava il superamento dei limiti di balneazione, ha dichiarato l’inagibilità temporanea del tratto di mare antistante il Lido Romagna (per una lunghezza di 1222 metri), il Lido Salpi (1417 metri) e Lido La Bussola (1304 metri).

L'ordinanza è stata firmata ieri dai commissari Vittorio Piscitelli, Francesca Anna Maria Crea e Alfonso Agostino Soloperto.

L’interdizione è segnalata da appositi cartelli apposti dall’Ufficio Tecnico del Comune. 

In caso di violazione dell’ordinanza, si applica l’art. 650 del codice penale, fermo restando le sanzioni amministrative previste per legge.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escherichia coli oltre i limiti, scatta il divieto di balneazione in tre lidi degli Sciali di Manfredonia

FoggiaToday è in caricamento