Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Grave emergenza in Capitanata, rimandati interventi per mancanza di sangue: "Venite a donare prima di andare in vacanza"

Allarme Avis Foggia: “Donazioni ai minimi storici, interventi rimandati per mancanza di sangue”

"Le donazioni di sangue sono ai minimi storici". Lo dice un preoccupato Alessandro Giallella, presidente Avis Comunale di Foggia, che rivolge un appello ai donatori.

"Molti interventi chirurgici devono essere sospesi o rinviati per assoluta mancanza di sangue, soprattutto di tipo 0rh negativo e 0rh positivo. Anche gli altri gruppi scarseggiano. Molti potenziali donatori probabilmente si tirano indietro per paura del Covid, ma il centro trasfusionale è sicuro e tutte le operazioni vengono svolte nel rispetto delle normative igienico sanitarie. Prima di iniziare le vacanze, vi chiedo di donare il vostro sangue a chi in ferie non può andare perché costretto in un letto d'ospedale" prosegue Giallella

L’età media dei donatori si è alzata, questo significa che i giovani donano molto meno il loro sangue rispetto agli adulti. Ogni persona in buono stato di salute, tra i 18 e i 65 anni di età, è invitato a recarsi presso il Servizio Trasfusionale degli Ospedali Riuniti di Foggia dalle 08.00 alle 11.30.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grave emergenza in Capitanata, rimandati interventi per mancanza di sangue: "Venite a donare prima di andare in vacanza"

FoggiaToday è in caricamento