menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nel week end il triste scenario di una città invasa dai rifiuti

Sabato pomeriggio le vie del capoluogo dauno erano stracolme di rifiuti di ogni genere. Duro il commento di alcuni cittadini: "Al foggiano non interessa vivere tra i rifiuti. Sono certo che faremo la fine di Napoli"

Un fine settimana da brividi. Le strade di Foggia letteralmente invase dai rifiuti di ogni genere. Divani e divani, cartoni di pizza, scheletri di tv, panni sporchi. C’era davvero di tutto sabato pomeriggio a ridosso dei bidoni dell’immondizia.

Dall’altra parte, a pochi metri, centinaia di persone affollavano le vie del centro, probabilmente ignare dello scenario fatiscente di cui sopra. A una signora chiediamo il perché di quella situazione: “Non li pagano e loro prendono la scusa per non fare niente”. Un altro signore ci confida che “al foggiano non interessa vivere tra i rifiuti” e che probabilmente “si farà la fine di Napoli”. Nel frattempo un giovanotto lancia una busta con dei vestiti senza fare centro. Una signora sbruffa. Un’altra ci guarda impietrita.

Un pomeriggio di ordinaria follia. Non è l’unico e sicuramente non sarà l’ultimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento