Emergenza ghiaccio, il sindaco di Carlantino scrive ad Antonio Pepe

Dino D'Amelio lamenta i ritardi e le inefficienze dimostrati dalla provincia di Foggia nella gestione dell'emergenza dovuta alle precipitazioni nevose

Alla Provincia di Foggia chiediamo maggiore attenzione e tempestività nel provvedere a sgomberare le strade da neve e ghiaccio. Purtroppo sia sabato 22 gennaio, quando dieci automobilisti carlantinesi sono rimasti bloccati all’altezza di Celenza Valfortore, sia nella mattinata di martedì 25 gennaio abbiamo dovuto constatare che i mezzi spargisale della Provincia di Foggia non sono entrati in funzione, circostanza che ha causato disagi alla popolazione e che ha messo a rischio l’incolumità di chi ogni giorno deve percorrere le arterie provinciali per raggiungere le città della piana”.

 E’ il sindaco di Carlantino, Dino D’Amelio, a protestare per ritardi e inefficienze dimostrati dall’ente di Palazzo Dogana nella gestione dell’emergenza dovuta al maltempo di questi giorni. “Comprendo le difficoltà – continua D’Amelio – ma non è tollerabile che alle puntuali e circostanziate segnalazioni di un sindaco si risponda con l’indifferenza che ho dovuto riscontrare quando mi sono messo in contatto con gli uffici della Provincia di Foggia. Sabato sera siamo riusciti a sbloccare le auto dal ghiaccio utilizzando i trattori e mobilitando qualche volenteroso cittadino. La strada provinciale che conduce a Carlantino era impercorribile a causa del ghiaccio. In parte, abbiamo dovuto affrontare lo stesso problema anche martedì mattina. A Palazzo Dogana dovrebbero sapere in quali condizioni versano le strade provinciali, soprattutto d’inverno, ed è necessario che la Provincia di Foggia sappia gestire con prontezza l’emergenza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Per questo motivo – prosegue il sindaco di Carlantino – ho scritto al presidente Pepe chiedendogli di intervenire, di sensibilizzare gli uffici preposti alla manutenzione delle arterie provinciali affinché nessuno affronti con leggerezza un problema così serio che può mettere a repentaglio la sicurezza e la vita degli automobilisti”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento