rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca Panni

Emergenza maltempo: fiumi e torrenti in piena, frane e smottamenti a Panni

La redazione di ‘Nel cuore di Panni’ segnala una frana sulla Panni-Limitoni, oltre alle condizioni del fiume Cervaro e del torrente Avella, praticamente in piena. Il sindaco ai cittadini: “Restate in casa, non uscite”

E’ Panni il comune della provincia di Foggia più colpito dall’emergenza maltempo che da diverse ore sta interessando l’Italia centro-meridionale. La pioggia, incessante, che da ieri pomeriggio imperversa nel piccolo comune del Subappennino dauno, sta causando danni, smottamenti e frane in tutto il territorio circostante.

Come riferito dalla redazione di ‘Nel cuore di Panni’, la situazione è critica e il tempo e le condizioni stradali sono in continuo peggioramento, soprattutto sulle strade provinciali 121 e 138. Il giornale locale segnala una frana sulla Panni-Limitoni, oltre alle condizioni del fiume Cervaro e del torrente Avella, praticamente in piena.

Maltempo a Panni: frane e smottamenti, foto di 'Nel cuore di Panni'

Fortunatamente questa mattina la Panni-Bovino è stata liberata dal fango dagli operai del Comune. Ma l’allerta resta, tant’è che il primo cittadino, Pasquale Ciruolo, dopo aver effettuato una serie di sopralluoghi, ha riferito che “la situazione non è delle migliori” e consigliato ai cittadini di non uscire ma di restare in casa

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza maltempo: fiumi e torrenti in piena, frane e smottamenti a Panni

FoggiaToday è in caricamento