rotate-mobile
Lunedì, 5 Dicembre 2022

Greggi sbranate dai lupi, allevatori foggiani esasperati contro il Parco: "Ammazzateli tutti o fate recinzioni"

Si svolto questo pomeriggio presso la Federazione Provinciale Coldiretti di Foggia in Via S. Alfonso M. de’ Liguori, il Tavolo di Concertazione in merito a danni da fauna dell’Area Parco del Gargano.

"Pecore, mucche, vitelli e anche cavalli sbranati dai lupi, interi greggi ko". Sul Gargano è emergenza. Per Giuseppe De Filippo, presidente della Coldiretti di Foggia, "qui c'è un particolare picco. Da anni gli allevatori denunciano i danni. Gli animali selvatici vanno controllati". Per gli allevatori - che puntano il dito contro il Parco del Gargno - i lupi andrebbero abbattutti: "Ci devono lasciare in pace, noi non diamo fastidio a nessuno" sostengono. Per altri basterebbero delle recinzioni: "Devono darli da mangiare loro e non noi, li devono catturare e custodire, non possiamo rimetterci noi"

Video popolari

Greggi sbranate dai lupi, allevatori foggiani esasperati contro il Parco: "Ammazzateli tutti o fate recinzioni"

FoggiaToday è in caricamento