Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Sesto caso a San Marco in Lamis, sindaco di San Nicandro in autoquarantena: vertice in Prefettura per l'emergenza Coronavirus

L'incontro, convocato dal prefetto Raffaele Grassi, ha come obiettivo fare l'esame della situazione connessa alla diffusione del Covid-19 e all'attuazione del nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri

Un sindaco in autoquarantena fiduciaria, Costantino Ciavarella di San Nicandro Garganico (leggi qui), e un altro caso positivo di Coronavirus a San Marco in Lamis, il sesto dopo i cinque familiari dell'uomo di 74enne deceduto il 27 febbraio scorso.

Nei due comuni garganici - dove si registrerebbero parecchi casi di cittadini in isolamento fiduciario  - il livello di attenzione resta alto, ma per adesso non vi sarebbe il rischio 'zona rossa'. Nella città dei due conventi, teatro, lo ricordiamo, della vicenda surreale di un funerale eseguito prima dell'esito della prova tampone, la situazione è sotto il controllo costante delle autorità e del primo cittadino

L'emergenza Coronavirus della Capitanata verrà affrontata nel corso del comitato provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, convocato dal prefetto Raffaele Grassi, per le 19 odierne. Obiettivo, quello di fare l'esame della situazione connessa alla diffusione della polmonite da Covid-19 e il punto sull'attuazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell'8 marzo 2020.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesto caso a San Marco in Lamis, sindaco di San Nicandro in autoquarantena: vertice in Prefettura per l'emergenza Coronavirus

FoggiaToday è in caricamento