Scarcerato Elio Aimola, era stato arrestato nel blitz “Piazza Pulita”

Era finito ai domiciliari con l'accusa di corruzione. Secondo l'accusa, in cambio di favori economici e sfruttando la sua posizione, avrebbe favorito la cooperativa "Fiore Service"

Elio Aimola

Torna in libertà Elio Aimola, l’ex presidente dell’azienda Amica finito ai domiciliari il 6 aprile scorso con l’accusa di corruzione nell’ambito dell’operazione Piazza Pulita.

La decisione è stata presa oggi dai giudici del tribunale di Foggia secondo i quali sarebbero “venute meno le esigenze cautelari” dell’ex amministratore dell’azienda di igiene urbana.

Condotta dalla Dda di Bari e dalla procura di Foggia, l’operazione “Piazza Pulita” portò  all’arresto di otto persone accusate, a vario titolo, di estorsione aggravate dalle metodologie mafiose.

Secondo la tesi dell’accusa in cambio di favori economici e sfruttando la posizione di vertice, Elio Aimola avrebbe favorito la cooperativa “Fiore Service”, di fatto gestita – la tesi dell’accusa - dal punto di vista organizzativo, materiale e decisionale dai fratelli Giacomo e Gaetano Iammarino, anche loro finiti in carcere nella stesa operazione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento